martedì, ottobre 17, 2006

dall'Unità on line

10, 100, 1000 Guantanamo

Tribunali segreti per i nemici degli Usa
Tra meno di un mese ci sono le elezioni negli Stati Uniti, e Bush sfodera il suo armamentario di sempre per risalire i sondaggi che danno i Repubblicani in difficoltà: la pura e la retorica. E firma con gran spolvero e retorica la legge che crea i tribunali militari segreti per processare i nemici degli Usa. «Una legge contro i valori dell'America» dicono gli attivisti per i dirtti civili.

Nessun commento: