martedì, marzo 20, 2007

Linciaggi mediatici ad orologeria (di Gianluca Molinaro)

Annunciazione, annunciazione. E’ iniziata sulle reti MEDIASET la campagna elettorale per le amministrative 2007! Su RETE 4 il soldatino Belpietro semina, un giorno sì e l’altro pure, terrorismo a piene mani, dipingendo un paese invaso dalle tasse. Ma da dove è sbucato questo tribuno di cui si sentiva la mancanza, non poteva illuminarci anche nei cinque anni precedenti sulle condizioni penose in cui versava il Paese?
Su Canale 5, a Striscia la Notizia, stanno somministrando il “trattamento” a Rutelli, per la storia delle tessere di partito se non vado errato (non seguo più questa trasmissione che trovo furba, ho letto qualcosa sui giornali). Rutelli, come paziente involontario del “trattamento”, ha degli illustri precedessori: Montanelli, Di Pietro e gli altri pm di Mani Pulite, Biagi, Follini e chiunque abbia osato indagare, o semplicemente criticare, il Capo. Il motivo di quest’attacco non dipenderà dal fatto che la Margherita, oltre a stare col centrosinistra, è uno dei partiti, insieme agli altri che si collocano al centro, a cui Forza Italia può soffiare voti? O forse sono io che ho ceduto alle suggestioni del complotto?

1 commento:

Simone ha detto...

E' abbastanza Off-topic, scusatemi ma non potevo resistere: sapete che Rutelli ha fatto un video in cui parla in inglese per promuovere l'Italia ed il fantastico sito italia.it?!?

Beh, in esclusiva per voi, il bechsteigg:

http://www.youtube.com/watch?v=H78j-C8WsiM