venerdì, febbraio 06, 2009


Mi dispiace, non si sentano offesi i miei amici e colleghi di partito ma io non sono (e non ho intenzione di essere, MAI) come Lei (inteso come chi Lei rappresenta ovviamente).
Non c'è nulla di più lontano di chiedere, trasversalmente con parlamentari UDC e PDL un intervento del Governo sul caso Englaro. oltre all'aspetto umano (bestiale) in pieno sfregio alle massime cariche dello Stato ed al rispetto dei minimi rapporti tra poteri istituzionali.
Non tollero chi mi impedisce a priori di effettuare ricerche genetiche (entro chiari limiti "etici" per carità), o di procreare in maniera assistita (con chiari limiti "etici" anche qui).
Non c'è nulla di più lontano dalla mia cultura umana e politica.
Lei è ciò per cui quotidianamento mi impegno per sconfiggere, cancellare.
E non mi si tiri fuori la morale del bilanciamento ad un eccessivo laicismo della società. evitiamo per favore. su questo non tratto, non sento ragioni, non parlo perchè semplicemente infastidito (in fondo come lo sarebbe Lei). ma qualcosa con me stesso, con questa gente, con alcune VOLUTE NON REGOLE, NON POSIZIONI del mio partito è ora che io faccia i conti. E concludo, Sig. Veltron, che i Suoi salti mortali tripli carpiati per far convivere il tutto nello stesso contenitore politico senza etichette esterne sono falliti, totalmente. l'inoddisfazione invece di essre di una parte Le arriva da entrambe ed i consensi calano. Parli, chiaramente, con poche parole e senza la solita retorica. cosa teme? di perdere una parte di seguito, di consensi? ma suvvia, per una volta almeno da quando esiste il Partito Democratico almeno avrà la soddisfazione che quelli che restano sanno perchè, per cosa e con chi. possibile questa idea non La affascini almeno per un momento? per quanto mi riguarda ho un alto tasso di sopportazione, faccio buon viso a cattivo gioco (spesso) ma con quella li no. mi spiace, questo no.
Stefano Pompozzi.

1 commento:

Anonimo ha detto...

l'anno scorso per le elezioni Veltroni disse che fosse necessario tagliare i rami secchi...credo che l'operazione debba continuare altrimenti tutto il rinnovamento che il pd intende portare rimane solo sulla carta
nadia