giovedì, febbraio 25, 2010

Convocazione dell'assemblea degli iscritti e simpatizzanti

E' convocata per Venerdì 5 Marzo, alle ore 21, presso la sede del Circolo Democratico cittadino una assemblea degli iscritti e simpatizzanti per discutere insieme i temi riguardanti le alleanze, le candidature, i programmi, le iniziative locali ed ogni altro aspetto relativo alle prossime elezioni regionali del 27/28 marzo 2010.
Non mancate.

lunedì, febbraio 15, 2010

19 feb 2010: Buttiglione a Servigliano, scelta temporale inopportuna


Venerdì 19 febbraio Servigliano ospiterà l'On. Rocco Buttiglione, uno dei più conosciuti esponenti nazionali dell'UDC, il partito di Casini.

La sua presenza è riferita ad una iniziativa del cartellone predisposto dall'Amm.ne Com.le e Assessorato alla Cultura.

Ritengo inopportuno perlomeno temporalmente tale evento per svariati motivi, eccone alcuni dei principali:


L'On. Rocco Buttiglione è uno dei principali personaggi politici dell'UDC, partito dove sono frequenti (proprio a voler usare un eufemismo) le voci di una candidatura del Sindaco Marinozzi alle prossime elezioni reg.li (che si svolgeranno alla fine di marzo e quindi siamo in piena campagna elettorale), tale presenza sarebbe senza tanti giri di parole una vera e propria investitura elettorale (anzi in tale modo la stampa definisce tale appuntamento);

Non è affatto opportuno, alla luce di quanto sopra, che l'organizzazione dell'evento sia stata promossa e curata dall'Amministrazione Comunale; non occorre chissà quale sensibilità politica per vederne l'imbarazzante inopportunità temporale; si poteva benissimo chiedere la collaborazione di una delle tante associazioni culturali presenti sul territorio;


Tale inopportunità aumenta se si considera che il Sindaco Marinozzi non ha mai smentito voci quotidiane sulla sua candidatura anzi le (verbalmente) ha confermate;


Sul principale sito di informazione locale, informazione.tv da giorni si trovano articoli che recitano di un Buttiglione che viene a Servigliano a dare "l'investitura ufficiale" al candidato Marinozzi, anche ciò non fosse mai l'Amm.ne Com.le ha smentito tali articoli ne tantomeno tale gesto è avvenuto dall'Assessorato preposto;


(Spero di sbagliare e se così fosse rettifico non appena ricevo comunicazione diversa) la Sala del Cinema Moderno esssendo giustamente struttura privata e sottratta per l'occasione alla normale proiezione ha un costo di € 500 che pagherà l'Amm.ne Com.le, non credo sia giusto visto le "coincidenze" sopra indicate.

La presenza dunque dell'On. Rocco Buttiglione (ovviamente benvenuto nella nostra cittadina ed uomo di indubbio spessore morale) poteva avere diversa collocazione temporale o, melgio ancora, essere organizzata privatamente o in modo differente. Su tale questione altro non odo se non l'assordante silenzio della Giunta Comunale e dei Consiglieri tutti, di maggioranza e (peggio ancora) di minoranza.


Diceva Martin Luther King "Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare; ma bisogna prenderla, perché la Coscienza dice che è giusta".


il Coordinatore cittadino, Stefano Pompozzi


venerdì, febbraio 12, 2010

Il PD contro la Protezione Civile SPA


Il capogruppo del Pd Dario Franceschini ha chiesto "formalmente durante la riunione dei capigruppo di Montecitorio che il governo "rinunci a portare in Aula le norme riguardanti la Protezione civile alla luce dei fatti di oggi e delle vicende giudiziarie che coinvolgono i vertici della Protezione civile. Sarebbe sbagliato e inopportuno". "I punti più controversi del decreto - ha detto Franceschini - non solo dal punto di vista politico ma anche da quello tecnico, che possono essere spinti sino a configurare dei veri e propri vizi di costituzionalità sono: l'articolo 3 comma 5 relativo all'Unità stralciò per la chiusura della gestione commissariale in Campania, il quale configura una violazione dell'articolo 113 della Costituzione sulla tutela giurisdizionale dei diritti (prevede che "dalla data di entrata in vigore del presente decreto e fino al 31 gennaio 2011, non possono essere intraprese azioni giudiziarie ed arbitrali nei confronti delle strutture commissariali e della unità stralcio e quelle pendenti sono sospese)". "E' inaccettabile. Se questa norma non viene stralciata - conclude - siamo pronti a una battaglia parlamentare". Parlando delle dimissioni annunciate da Bertolaso, Franceschini ha detto che il sottosegretario dovrebbe mostrare sensibilità istituzionale, confermando le dimissioni respinte
ieri. "In un paese non anomalo come in Italia - ha detto
Franceschini - una persona in quella situazione rassegna le
dimissioni, e noi abbiamo apprezzato la sensibilità mostrata
ieri da Bertolaso. Sta ora a Bertolaso confermare quella
sensibilità istituzionale o ricondurla a una
rappresentazione".

martedì, febbraio 02, 2010

Il Partito Democratico è il partito del nuovo secolo. il nostro compito è parlare dell'Italia, delle idee che abbiamo per il nostro paese e di come farle vivere in un rapporto reale con il territorio ed i cittadini. è partita la campagna di tesseramento 2010. Aiutaci a dare al PD la forza necessaria per diventare alternativa all'irresponsabile governo delle destre, l'unica alternativa possibile. Richiedi la tessera al Circolo Democratico "L. Cinque" di Servigliano.
Tel. 339 1162703, mail: pdservigliano@libero.it.
Ti aspettiamo.